elisa-di-chello-combo

Bentornate al #venerdìtutorial di Rosegold, oggi vedremo le combo studiate da Elisa Di Chello campionessa italiana, fondatrice della Pole Dance Bologna e super mamma. Nei venerdì precedenti abbiamo affrontato i primi livelli delle figure di pole dance, studiando le singole figure come le inversioni e le rotazioni in spin. Se hai bisogno di rivederle o non ti senti ancora sicura in qualche passaggio trovi i video tutorial negli articoli dedicati al livello 1 e al livello 2. Tutte le combo sono di livello intermedio quindi è necessaria una buona conoscenza della pole dance e confidenza nell’esecuzione delle figure.

La pole dance con Elisa Di Chello – combo livello 1

Imparate le singole figure è il momento di unirle creando delle mini-coreografie combo in cui si eseguono diversi movimenti senza scendere dal palo. Per creare una coreografia completa possiamo imparare le combo in sequenza e alternarle a movimenti a terra di danza. Le vedremo in sequenza per un totale di 10 video (5 in questo articolo e i successivi nel prossimo venerdì) crescendo con la difficoltà.

Detto questo let’s go polers!

Combo # 1

Gli elementi in questa prima combo sono:

  • straddle v
  • jamni (outside leg hang)
  • hip hold
  • scorpio (inside leg hang)
  • tammy (dragon fly)

Combo #2

Saliamo di livello e vediamo:

  • straddle v
  • outside leg hang
  • passaggio mano
  • sitting on the pole
  • superwoman
  • hang back
  • swan
  • drop

Combo #3

Come vi sembrano fino a qui? Pronte per continuare? Ora abbiamo:

  • straddle v
  • jamini
  • star
  • butterfly
  • flatline scorpio
  • scorpio

Combo #4

Cambiamo ancora con questa sequenza:

  • straddle v
  • jamini
  • cupido
  • flatline
  • dismount

Combo #5

Eccoci giunte alla fine con la quinta combo, le figure sono:

  • shouldermount
  • outsidehang
  • superman
  • hiphold
  • scorpio

Per questo venerdì è tutto, come vi siete trovate con le combo?

Creare le coreografie da sole non è facile ma è sicuramente divertente e alla fine si raggiunge un alto livello di soddisfazione. Allenatevi con una videocamera in modo da rivedere al rallentatore l’esecuzione per migliorarne la resa finale, questo fa la differenza. Nei prossimi tutorial di Rosegold vedremo come unirle con passi di danza e transizioni a terra, nel frattempo non perdetevi la bacheca inspirazionale su Pinterest dedicata a questa super teacher “Elisa Di Chello: stile italiano”

Share the Rosegold in the World!

rosegold

Rosegold