x-pole pole dance

Come riparare il proprio palo è un po’ la domanda di chiunque ne abbia uno a casa. Spesso ci dimentichiamo di eseguire la normale manutenzione ogni 4-5 mesi, questa consiste nello smontare completamente il palo (in particolare quello a pressione), controllare che ogni parte funzioni correttamente e inserire un po’ di olio per far si che le parti meccaniche non si incollino tra loro.

Come mai questo post? Causa trasloco la scorsa settimana ho smontato il mio X-Pole a pressione powder coated e nella fase di ri-assemblaggio il palo si è bloccato completamente, rendendo inutilizzabile il meccanismo a pressione. Dopo mille tentativi, cacciaviti e chiavi (in ferro) rotte a metà si è scoperto che la causa di tutto era una vita spannata che era andata fuori registro con il filetto bloccando le due parti all’interno.

Da questa triste avventura ho concluso che in internet esistono ben pochi video di come risolvere eventuali problemi con il palo e in questo articolo cercherò di riassumerli in una rapida guida di “pronto intervento”.

X-Pole a pressione (xpert o xpro)

Partiamo dalla base, ovvero come montare/smontare il palo

Anche se il video può sembrare ostico il montaggio è abbastanza semplice, seguite passo a passo le istruzioni e fatevi aiutare da un’altra persona nel momento dell’allineamento al soffitto, passaggio fondamentale per non far cadere il palo durante l’utilizzo.

Per smontare il palo basta seguire le stesse istruzioni al contrario.

Adesso che il palo è montato vediamo come passare da statico a spin (o viceversa)

Se il palo si blocca:

  • Caso 1_il palo non scende/sale

Per ovviare a questa situazione in cui il palo non scende/sale potete provare ad applicare dello svito o del grasso per oliarlo (lo trovate in qualsiasi Brico) come nel video. Se non dovesse bastare cercate di applicare una forza maggiore facendo leva con due cacciaviti per girarlo, aiutandovi con un’altra persona che ve lo terrà fermo. Il problema dell’X-Pole è che le piccole vitine con l’utilizzo si usurano e bloccano il palo, se questa operazione non dovesse bastare vi consiglio di contattare l’assistenza dell’X-Pole direttamente al sito ufficiale, che provvederà alla riparazione gratuita in UK qualora il palo fosse ancora in garanzia (spese di spedizione a vostro carico).

  • Si è bloccato un x-joint (meccanismo interno al palo)

Operazioni di manutenzione per X-Pole

L’X-Pole purtroppo come visto tende a presentare questi problemi, pre prevenirli l’unico modo è controllare spesso il vostro palo e seguire alcune operazioni di manutenzione. Solitamente ogni 4/5 mesi, è sicuramente faticoso, una rottura perché si deve rimettere poi il palo in bolla ma vi aiuterà ad evitare di trovarvi con un palo incollato al momento dell’utilizzo e di dover attendere un mese per la riparazione in Inghilterra, come è successo a me.

  • smontate completamente il palo;
  • preparate una bacinella con acqua calda e un po’ di detersivo liquido per piatti;
  • immergete i cuscinetti lubrificanti presenti in ogni tubo nell’acqua per alcuni minuti;
  • con uno spazzolino da denti (da usare esclusivamente per questo scopo) rimuovete tutte le tracce di sporco, polvere, grasso, ecc. dai cuscinetti;
  • lasciate asciugare i cuscinetti;
  • indossate un paio di guanti usa e getta e prelevate del grasso ramato che andrete poi ad applicare sui cuscinetti – il grasso ramato è un eccezionale antigrippante e lubrificante usato comunemente dai meccanici, e può essere acquistato nei negozi che vendono accessori per auto e moto;
  • rimontate il palo

Se il vostro problema non rientra in questa piccola guida di pronto intervento dovete contattare direttamente l’assistenza dell’X-Pole  che vi risponderà tramite l’ufficio tecnico mediamente in 5/6 ore, ovviamente in inglese.

Avete mai avuto problemi con il vostro X-Pole? Scrivetemi nei commenti la vostra esperienza!

Share the Rosegold in the World!

rosegold

 

Please follow and like us:
20
Rosegold